Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Turismo

 
 
 

Sentieri danneggiati

Muoviti con attenzione

Dal 27 al 29 ottobre 2018, il territorio della Provincia di Trento è stato colpito da un'eccezionale ondata di maltempo, che, tra i vari danni, ha anche causato l'inagibilità temporanea di vari percorsi escursionistici.

La stima iniziale dei sentieri interrotti, parzialmente o totalmente, è di oltre 400 percorsi per un totale di oltre 2.000 chilometri. Quelli più danneggiati si trovano all'interno delle aree boscate e presentano danni sia derivanti dalla presenza di numerose piante schiantate che da fenomeni erosivi dei suoli, che impediscono il passaggi agli escursionisti a piedi, a chi utilizza la mountain-bike, a chi fa scialpinismo, trekking, ippotrekking, con conseguenze negative in termini di fruibilità del territorio anche a fini sportivi e turistici. Le aree maggiormente danneggiate sono situate nel Trentino orientale ma si trovano sentieri danneggiati anche nel Trentino occidentale.

La Provincia, attraverso la struttura "Grandi opere e Ricostruzione", ha attivato un gruppo di lavoro costituito da SAT, Consorzio dei Comuni, Agenzia provinciale per le foreste demaniali, Parco Adamello Brenta, Parco naturale Paneveggio Pale di San Martino, Parco dello Stelvio - settore Trentino, Magnifica comunità di Fiemme, Servizio per il sostegno occupazionale e la valorizzazione ambientale e Servizio Turismo e sport, con lo scopo di elaborare un piano di interventi che suddivide in aree omogenee le attività di ripristino dei sentieri, compatibilmente con i lavori di esbosco già in corso o in fase di attivazione.

Il Servizio Turismo e sport, all'interno di questo gruppo di lavoro, svolge la funzione di coordinatore delle informazioni relative alla transitabilità dei tracciati alpini e degli altri sentieri, determinando l'elenco dei percorsi da ripristinare, le tratte oggetto di chiusura e le priorità di intervento in funzione di vari parametri.

Nel corso del mese di maggio 2019 è iniziata l'a graduale attività di messa in ripristino dei vari percorsi danneggiati, un lavoro lungo e che non si esaurirà a breve termine.

Su questa pagina è possibile scaricare l'elenco aggiornato dei tracciati alpini e degli altri sentieri chiusi, oppure accedere alla piattaforma webGIS della Provincia, dove, su cartografia digitale, è possibile individuare i soli tracciati alpini effettivamente chiusi e programmare le proprie attività escursionistiche in funzioni di tali informazioni. Analoga funzione viene fornita dall'applicazione ufficiale di Trentino Marketing, scaricabile direttamente a questo link.

Si raccomanda dunque agli escursionisti la massima prudenza. Il rischio non è solo quello di rimanere bloccati durante un'escursione ma anche quello di smarrire la giusta direzione.

 
Piattaforma cartografica digitale della Provincia autonoma di Trento
Tracciati alpini e altri sentieri della Provincia di Trento danneggiati dal maltempo nell'ottobre 2018
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy