Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Turismo

 
 
 

Turismo in Trentino. Rapporto 2010 (2010)

Il Rapporto si compone di tre parti.

Una prima parte tratta degli andamenti delle due stagioni invernale ed estiva, analizzate in un arco temporale medio lungo (intero decennio 2000), per i singoli ambiti turistici del Trentino. L’analisi dei flussi della domanda è completata dall’analisi delle performance dei singoli ambiti nelle due stagioni tenendo conto delle variazioni del numero di pernottamenti e dell’occupazione dee posti letto.

La seconda parte analizza per la stagione invernale 2009/10 e l’estate 2010 il profilo dell’ospite e la relativa soddisfazione espressa per i tanti aspetti che compongono la vacanza, come desunti da un’analisi campionaria mediante autosomministrazione di un questionario in più lingue presso gli uffici informativi delle Aziende per il turismo. I questionari analizzati per la stagione invernale sono stati 1.167 per il profilo dell’ospite e 922 per la soddisfazione; per la stagione estiva rispettivamente 1.966 e 1.357.

La terza parte approfondisce una specifica motivazione di vacanza presente nella stagione estiva (vacanza natura Parchi) attraverso una serie di indagini mediante questionario strutturato in più lingue rivolte ai turisti intercettati presso i Centri visitatori dei Parchi o in occasione delle attività programmate dagli stessi Parchi o, per quanto riguarda il Parco Naturale Adamello Brenta (PNAB),.i frequentanti la Val Genova e la Val di Tovel. I due Parchi coinvolti sono stati il Parco Naturale Adamello Brenta e il Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino. Gli intervistati presso il PNAB sono stati 397 e presso il Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino 412.

Alle indagini condotte presso il PNAB è stata affiancata un’altra rilevazione presso le strutture ricettive che avevano aderito al progetto vacanza Dolomiti di Brenta Bike attivato da Trentino Marketing in collaborazione con le Apt interessate da questo circuito attorno al gruppo montuoso del Brenta. Le schede raccolte sono state 200.

Obiettivi: Cogliere persistenze e mutamenti della domanda nei singoli ambiti nel medio lungo periodo; evidenziare le diverse motivazioni e comportamenti di vacanza degli ospiti presenti nei singoli ambiti del Trentino nelle due stagioni estiva e invernale e la loro soddisfazione per la vacanza; descrivere il profilo del turista interessato all’offerta natura - parchi e cogliere l’importanza del parco Naturale e delle sue iniziative nel motivare una decisione di vacanza in Trentino; evidenziare l’interesse per la proposta del Dolomiti di Brenta Bike da parte dei turisti pernottanti nelle strutture ricettive che avevano aderito al progetto.

Modalità e tempi: ricerca desk per la prima parte. Indagine mediante questionari somministrati in collaborazione con le Apt e con i due Parchi Naturali per la seconda e terza parte.

Collaborazioni: la ricerca è stata svolta in collaborazione con le ApT d’ambito e con i due Parchi Naturali Adamello Brenta e Paneveggio Pale di San Martino

Risultati: i risultati della ricerca sono contenuti nel Report n°37 - Turismo in Trentino, Rapporto 2010 (Dicembre 2010)

 
Allegati
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy