Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Turismo

 
 
 

Club Qualità Parco Adamello Brenta


Data di inizio
2003

Periodo di svolgimento
Progetto in corso (2010).

Obiettivi
Il progetto Marchio Qualità Parco ha preso il via nell’estate del 2003 ed è un progetto di attestazione ambientale/marketing territoriale, avviato dopo la Certificazione ISO 14001 ottenuta dal Parco Naturale Adamello Brenta nel 2001 per diffondere la filosofia della qualità ambientale, coinvolgendo il tessuto economico/sociale: aziende ricettivo turistiche, agroalimentare e settore pubblico, in particolare le scuole.

Il progetto premia le aziende che rispondono a requisiti di tutela e legame con il territorio e aderiscono alla cultura del Parco, concedendo l’uso del logo Qualità Parco.

Attualmente le strutture che possiedono il Marchio Qualità Parco sono:
34 strutture ricettive (22 alberghi, due garnì, tre campeggi e sette strutture tipiche), 18 scuole, due produttori di miele e un produttore di formaggio di malga.

L’obiettivo del progetto è quello di coinvolgere nella filosofia della qualità anche gli operatori turistici, le scuole e le aziende agroalimentari.

Le aziende che aderiscono al progetto sono consapevoli dell’importante ruolo da loro svolto sul territorio. Per questo si impegnano a mantenere intatto il paesaggio, a prevenire l’inquinamento e ad attenuare continuamente i propri impatti ambientali.

Queste strutture, riconoscibili dal Marchio Qualità Parco, sono state sottoposte ad una accurata analisi che ne ha valutato il rispetto delle leggi in materia ambientale e la presenza di precisi requisiti di qualità del servizio e di rispetto della natura. La verifica viene effettuata da un ente indipendente per le strutture turistico-alberghiere e tipiche, il Det Norske Veritas Italia, azienda leader nel settore della certificazione.

Per iniziativa di alcuni albergatori certificati e che avevano ottenuto il Marchio Qualità Parco, il 28 aprile 2005 si costituisce l’associazione Club Qualità Parco alla quale possono aderire gli hotels e le altre strutture ricettive che hanno ottenuto l’attestazione Marchio Qualità Parco da parte del Parco.

La finalità è di instaurare, nell’ottica di un miglioramento continuo, una rete di rapporti, collaborazioni e iniziative di promo-commercializzazione, tra gestori di strutture ricettive, che operano all’interno del Parco Naturale Adamello Brenta: le Valli Giudicarie, la Val Rendena, la Val di Sole e l’Altopiano della Paganella.

Attualmente partecipano al Club 15 strutture ricettive, già attestate con il Marchio Qualità Parco, impegnate in una continua ricerca della qualità sia in riferimento ai servizi offerti agli ospiti che in termini di gestione e sostenibilità ambientale.

Azioni/Interventi formativi
L’Associazione ha lo scopo di promuovere l’espletamento di studi e ricerche di mercato, l’approntamento di pubblicazioni, l’organizzazione di convegni, seminari e corsi di formazione, la facilitazione del contatto dei soci con il mercato di riferimento.

Nel dettaglio, alcuni degli interventi promossi dall’Associaizone, riguardano i seguenti aspetti:

  • formazione;
  • monitoraggio soddisfazione ospiti;
  • parco card (agevolazioni acquisto servizi);
  • politica di gestione ambientale;
  • comunicazione/educazione ambientale agli ospiti;
  • utilizzo prodotti tipici;
  • promozione territorio (corner info);
  • brochure “Qualità Parco” in collaborazione con Trentino SpA
  • pacchetti offerta (brochure e web)

Risultati conseguiti

  • 28 aprile 2005 nascita Club Qualità Parco (solo strutture ricettive)

Approfondimenti

  • Report n°30 - Aggregazioni tematiche, Club e Marchi di prodotto della ricettività in trentino 

Soggetti coinvolti

  • Parco Naturale Adamello Brenta;
  • Dipartimento Turismo, Commercio, Promozione e Internazionalizzazione PAT;
  • Associazione Albergatori ed Imprese Turistiche della Provincia di Trento;
  • Trentino SpA;
  • Associazione Agriturismo Trentino;
  • FAITA - Associazione Provinciale dei Complessi Turistico - Ricettivi all'Aria Aperta
  • Ufficio Tutela delle Produzioni Agricole PAT;
  • Associazione Apicoltori Trentini;
  • Unità Operativa Igiene e Sanità Pubblica Veterinaria - Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari.

Referente/i

 Nome:Valentina Cunaccia e Catia Hvala - Ufficio Comunicazione Parco Naturale Adamello Brenta
 E-mail:info@pnab.it
 Tel:0465/806666      
 
Link
Allegati
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy