Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Turismo

 
 
 

CuoreRurale - calda accoglienza nelle piccole strutture del Trentino

Accoglienza di qualità in Trentino

Data di inizio
2005

Periodo di svolgimento
Progetto in corso (2008).

Obiettivi
Il tavolo tecnico del Coordinamento provinciale per il Turismo nei suoi lavori ha prodotto un documento conclusivo, intitolato “Famiglia e Natura”, che definisce le linee guida per un progetto di qualità sul turismo rurale.

L’obiettivo è di favorire un migliore confronto tra agricoltura e turismo fornendo indicazioni, inizialmente ad un primo gruppo di gestori di aziende agrituristiche (gruppo destinato ad allargarsi per abbracciare anche aziende appartenenti ad altre tipologie ricettive) per un percorso di qualità in ambito turistico aiutando gli addetti ai lavori  a confrontarsi con esigenze diverse da quelle agricole o di mera integrazione del reddito agricolo. 

Azioni/Interventi formativi
E’ promossa la formazione di un primo gruppo di gestori di strutture ricettive appartenenti a diverse tipologie (agritur, alberghi, B&B, affittacamere) tutti inseriti in un contesto rurale e che abbiano un forte legame con il mondo rurale o agricolo.
Le strutture coinvolte si sono date un disciplinare inteso come una piattaforma di qualità, attuando quanto previsto e suggerito nel documento “Famiglia e Natura” curato dal Coordinamento provinciale per il Turismo.
Il disciplinare e soprattutto le misure ed i comportamenti adottati dai componenti del gruppo sono stati formulati con lo scopo di garantire alcuni requisiti:

  • accoglienza rivolta ad un turista evoluto ed esigente;
  • sostenibilità (sociale, economica ed ambientale) nella struttura e nei servizi erogati;
  • formazione continua per un miglioramento costante della proposta ricettiva;
  • monitoraggio continuo sulla soddisfazione degli ospiti attraverso una scheda di valutazione;
  • migliore conoscenza della domanda e maggiore consapevolezza sulla tipologia di ospiti che frequentano le strutture grazie a indagini programmate annualmente.

Nel mese di luglio 2007 le strutture coinvolte hanno dato vita all’Associazione “CuoreRurale” .

Punti di forza del progetto

  • Creazione di un'offerta di ospitalità di qualità in contesto rurale ed ambiente familiare basata sui principi del marketing territoriale in strutture appartenenti a tipologie ricettive diverse.
  • Crescita culturale e professionale dei gestori impegnati in un costante confronto.

Risultati conseguiti

  • Crescita delle capacità organizzative/gestionali e consapevolezza dei singoli gestori.
  • Creazione di una rete tra gestori che negli anni è destinata ad ampliarsi e rafforzarsi.
  • Messa a punto di una procedura in grado di rilevare costantemente la soddisfazione del cliente.
  • Nascita dell’Associazione “CuoreRurale”.
  • Miglioramento degli standard di Qualità.
  • Il Marchio è stato riconosciuto dalla Giunta provinciale ai sensi dell’art.18 della Legge provinciale 15 maggio 2002, n.7 “Disciplina degli esercizi alberghieri ed extra-alberghieri e promozione della qualità della ricettività turistica” con la Deliberazione n. 2252 dell’5 settembre 2008 .

Soggetti coinvolti

  • Servizio Turismo – PAT
  • Trentino SpA
  • Associazione “CuoreRurale”

Referente/i

 Nome:Beatrice Bonfanti – Osservatorio provinciale per il Turismo – Servizio Turismo
 E-mail:beatrice.bonfanti@provincia.tn.it
 Tel:0461/495259       
   
 Nome:Cinzia Veronesi – Area marketing – Trentino s.p.A.
 E-mail:cinzia.veronesi@visittrentino.it
 Tel:0461/219388   
   
 Nome:Beniamino Franch – Presidente Associazione “CuoreRurale”
 E-mail:info@agriturmasopomarolli.it
 Tel:0461/684570 - 340/2745280     

 

 
Link
Allegati
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy