Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Turismo

 
 
 
 Home |  Turismo | Incentivi economici | Imprese turistiche
Imprese turistiche


"LEGGE UNICA DEGLI INCENTIVI ECONOMICI ALLE IMPRESE" - L.P. 6/99"

La L.P. 13 dicembre 1999, n. 6 – “legge provinciale sugli incentivi economici” – ha trovato criteri di attuazione differenziati nei diversi settori (industria, artigianato, turismo, commercio e cooperazione).

Rientrano nel settore turismo della L.P. 6/99 solo codici ISTAT attività individuati: 55.1 esercizi alberghieri, esercizi extralberghieri con prima colazione, campeggi; 93.04 centri benessere; 63.3 agenzie di viaggio e assistenza ai turisti; 92.6 attività sportive; 92.72 stabilimenti balneari; 74.87.6 Organizzazione di fiere, esposizioni, convegni. Non rientrano investimenti agevolati da altre leggi provinciali per tipo di attività (rifugi alpini, piste da sci, terme, agriturismo). Non rientrano nelle priorità agevolative nemmeno esercizi extralberghieri senza servizio di prima colazione o costituiti per almeno il 30% da appartamenti; restrizioni se residenze turistico-alberghiere (escluse le zone pernottamento) e se parchi di divertimento (cod. 92.33).

Le iniziative di società cooperative relative al turismo sociale sono presentate presso il settore cooperazione.

Se l’investimento riguarda più settori di attività (per esempio commercio e turismo) la domanda è presentata presso la struttura competente per l’investimento prevalente previsto.

Non sono ammissibili investimenti per finalità particolari agevolati da altre leggi provinciali (investimenti di puro adeguamento alle norme a favore dei disabili, per i quali è competente l’Ufficio barriere architettoniche della Provincia; investimenti di puro risparmio energetico, per i quali è competente l’Agenzia provinciale per l’Energia - sito www.energia.provincia.tn.it); sono invece consentite domande sulla L.P. 6/99 per investimenti misti.

Le domande in procedura valutativa (prima dell'avvio dell'investimento) sono presentate all'Ufficio Incentivi alle imprese turistiche

Le domande in procedura automatica (relative ad investimenti sostenuti nell'anno solare della domanda ed in quello precedente, per spese o superi di spesa fino a 300.000 euro; esclusi comunque gli investimenti facoltativi di risparmio energetico) sono presentate a Confidimprese Trentino Società Cooperativa - Via E. Mosna, 5 - Trento - tel. 0461/277777 (si veda anche il sitowww.citn.it)."

Le domande devono essere corredate da tutta la documentazione necessaria, pena il rigetto delle stesse.

Non ci sono termini o restrizioni per la presentazione delle domande, fatti salvi quelli previsti nei bandi specifici di settore e nei bandi dei patti territoriali.

Visiona la presentazione in formato pdf

 
Imprese turistiche
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy