Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Turismo

 
 
 
APT

L’art. 9, c. 1 della l.p. 11 giugno 2002, n. 8 prevede che la Provincia riconosca con proprio provvedimento il soggetto che svolge l’attività di promozione dell’immagine turistica degli ambiti territoriali (Azienda per il Turismo – A.p.T.) tramite la realizzazione delle seguenti attività:

a) informazione ed accoglienza turistica a favore dell'ambito nel rispetto degli standard qualitativi e quantitativi definiti dalla Provincia;

b ) coordinamento delle attività di animazione turistica svolte a livello locale da soggetti pubblici e privati;

c) definizione, sviluppo e promozione del prodotto turistico territoriale in funzione della successiva commercializzazione, in coordinamento con le attività svolte dalla società prevista dall'articolo 6.

d) organizzazione e vendita di servizi e pacchetti turistici formati dai prodotti trentini.

Il successivo comma 8 prevede che la Giunta provinciale, con propria deliberazione, stabilisca i criteri e modalità per la concessione alle A.p.T. di finanziamenti per la realizzazione delle attività di cui sopra, ad esclusione della lettera d).

La misura dei finanziamenti è correlata al livello quantitativo e qualitativo dei servizi e alla capacità di autofinanziamento, e comunque non può essere superiore al 90 per cento della spesa ammessa, da definire sulla base di un programma di attività delle iniziative da realizzare, tenuto conto delle esigenze di coordinamento con le attività svolte dalla Trentino Marketing SpA e dalle associazioni pro loco.

 
APT
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy