Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Turismo

 
 
 
 Home |  Turismo | Agenzie di viaggio | AttivitÓ dei soggetti preposti alla promozione turistica

Commercializzazione di pacchetti turistici da parte di soggetti preposti alla promozione turistica

á

ai sensi dell'art. 14 della legge provinciale 11 giugno 2002, n. 8 (Disciplina della promozione turistica in provincia di Trento), la S.p.A. cui Ŕ affidata la promozione dell'immagine turistica e territoriale del Trentino, i soggetti riconosciuti dalla Provincia che svolgono l'attivitÓ di promozione dell'immagine turistica degli ambiti territoriali, le associazioni pro loco e i consorzi delle associazioni pro loco iscritte nei rispettivi elenchi provinciali, possono provvedere all'organizzazione alla vendita e all'intermediazione di pacchetti turistici, come definiti dal decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 111 e s.m. (Attuazione della direttiva n. 90/314/CEE concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti "tutto compreso")*, formati da prodotti turistici trentini. Nei pacchetti turistici formati ai sensi di questo articolo possono essere inseriti ulteriori servizi turistici non accessori al trasporto o all'alloggio prodotti al di fuori del territorio provinciale.

L'esercizio dell'attivitÓ e subordinato alla presentazione di regolare domanda ed al preventivo ottenimento dell'autorizzazione, secondo quanto disposto dalla legge provinciale 17 marzo 1988, n. 9 e s.m., prescindendo dai requisiti del nome, dei locali e del Direttore Tecnico.

* il decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 111 Ŕ stato successivamente abrogato ed interamente sostituito dal D.Lgs. 23 maggio 2012, n. 79 (Codice della normativa statale in tema di ordinamento e mercato del turismo .... ). Le disposizioni che danno attuazione alla direttiva n. 90/314/CEE concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti "tutto compreso" sono quelle contenute negli articoli che vanno dal 32 al 51.

 

L'autorizzazione viene intestata alla persona fisica del legale rappresentante.

Nel caso di cambio del legale rappresentante, l'autorizzazione va reintestata alla nuova persona fisica mediante la presentazione di segnalazione certificata di inizio attivitÓ per subingresso.

 
Modulistica
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy